lunedì 23 novembre 2015

Petrus van Schendel's paintings and the atmosphere 'By Candlelight'.



Forse perché della fatal quïete
    Tu sei l’immago a me sì cara, vieni,
    O Sera! E quando ti corteggian liete
   Le nubi estive e i zeffiri sereni,

E quando dal nevoso aere inquiete
    Tenebre, e lunghe, all’universo meni,
    Sempre scendi invocata, e le secrete
    Vie del mio cor soavemente tieni.


Vagar mi fai co’ miei pensier su l’orme
    Che vanno al nulla eterno; e intanto fugge
    Questo reo tempo, e van con lui le torme

Delle cure, onde meco egli si strugge;
    E mentre io guardo la tua pace, dorme
    Quello spirto guerrier ch’entro mi rugge.


Alla sera, Ugo Foscolo, sonetto del 1803





Nato il 21 aprile del 1806 in una famiglia di agricoltori-mercanti nel villaggio di Terheyden, nei pressi di Breda - provincia del Brabante Settentrionale - Petrus van Schendel palesò le sue abilità nel disegno quando era ancora bambino; nel 1822 si trasferì con la famiglia per Anversa, dove coltivò questa sua attitudine presso l'Accademia di Belle Arti e dove fu educato come pittore di storia, e fu allora scoprì, piuttosto all'improvviso, cercando in uno specchio convesso, il potenziale di scene avvolte dal lume di una candela: da quel momento in poi, egli decise di dipingere quasi esclusivamente scene notturne in cui protagonista era la luce prodotta da un cero, spesso in combinazione con altre fonti di luce artificiale come il fuoco, la luce di una lampada o quella delle torce.

Al medesimo anno, quando aveva da poco concluso i propri studi, risale un autoritratto ispirato alle tecniche chiaroscurali degli antichi maestri, in cui egli riuscì a far emergere appieno questo suo eccezionale talento che lo farà definire dai critici del suo stesso tempo 'il maestro della luce e dell'atmosfera' ( in seguito egli arricchirà il suo repertorio con altre fonti di luce artificiale e naturale, come caminetti, fornelli a gas, fuochi d'artificio, elettricità ed il chiarore della luna ).
Intorno al 1830 van Schendel, che nel frattempo si era stabilito ad Amsterdam, realizzò il suo primo dipinto che ritraeva una scena di mercato immerso nella luce emanata da una candela, una immagine decisamente romantica che non aveva equivalenti nella realtà, ma che gli consentì di guadagnare un enorme reputazione sia Olanda che all'estero. 
Come la maggior parte degli artisti egli faticava a guadagnarsi da vivere, perciò decise di lasciare Amsterdam nel 1832 per stabilirsi a Rotterdam, dove gli era stato offerto un posto come insegnante di disegno: frattanto nel 1830 egli si era sposato con Elisabeth Grasveld la quale gli diede ben tredici figli dieci dei quali erano ancora vivi quando ella spirò il 21 marzo 1851. Nei primi anni della sua carriera, Van Schendel provò a sperimentare una grande quantità e varietà di soggetti quali ritratti, temi religiosi, interni, 



Saying Grace






Before the Ball




scene storiche, temi tratti dalla letteratura, dalla musica, ispirati a fiere, dedicandosi persino ad una natura morta. A Rotterdam ottenne un lavoro come insegnante in una locale Accademia e vi rimase fino al 1838, quando si trasferì a L'Aia, dove si aspettava di trovare più clienti per i suoi dipinti e di concentrarsi sulle sue scene di mercato che stavano acquistando sempre maggior successo, non solo nei paesi limitrifi, ma anche, progressivamente, oltre i confini dei Paesi Bassi e fu infatti allora che egli conquistò con successo i mercati esteri d'arte vendendo numerosi dipinti appartenenti a varie collezioni reali europee e ricevendo medaglie a mostre e saloni di esposizione stranieri, quali quelli di Parigi, Bruxelles e Manchester. 
Nel 1845 lasciò l'Aia e si stabilì a Bruxelles dove il suo studio a Schaerbeek ricevette molti visitatori tra i quali collezionisti, membri della famiglia reale e importanti mercanti d'arte. Il suo capolavoro su larga scala, La nascita di Cristo del 1858, vi attirò numerosi appassionati e venne successivamente esposto con successo in Inghilterra.
Fu in quegli anni che egli diede vita alla famosa serie di dipinti che recano il titolo generale di Mercato di sera ad Anversa



"Penso spesso che la notte sia più viva e più riccamente colorata del giorno."

~ Vincent Van Gogh




dove tutto il fascino dell'atmosfera che una candela riesce a creare viene da lui riprodotto con impareggiabile maestria in scenari che recano sullo sfondo i contorni dei palazzi signorili e dei campanili che circondano la piazza dove la vendita si svolge, volutamente dipinta anche come momento d'incontro, 'disegnati' dal candore argenteo della luce della luna che 'occhieggia' tra le nubi.

























Dopo la morte di van Schendel, avvenuta nel 1870, le sue opere caddero in oblio di conseguenza all'emergere di nuove tendenze artistiche, ma recentemente, esposti nei musei di Amsterdam, L'Aia, Amburgo, Berlino, Lipsia, Monaco di Baviera, e Stoccarda, i suoi dipinti stanno vivendo una decisa rivalutazione poiché visti dai critici moderni quale mirabile ed unico esempio di arte romantica per le luci e le atmosfere di cui si fanno portatori.

Prima di lasciarvi ringraziandovi come sempre, anzi, sempre più colmo di affetto e di gratitudine è il mio congedo, mi piace citare Goethe, poeta romantico che proprio in quegli anni nella vicina Germania scriveva:


A Summer Evening by Candle and Moonlight




Così cara la notte, è metà della vita,
E certamente la metà più bella.

~ Johann Wolfgang von Goethe (1749 - 1832)



A presto 










Fonti bibliografiche:


William Rau, Nineteenth-Century European Painting: From Barbizon to Belle Epoque, Antique Collectors' Club, Slp edition, 2013; 

Vincent van Gogh, Sjraar van Heugten, Joachim Pissarro, Chris Stolwijk, Van Gogh and the Colors of the Night, The Museum of Modern Art, New York, 2008.









Perhaps because of the fatal quiet you're the imagine 
you come to me so dear,
Oh Evening! And when the happy summer clouds 
and the calm breezes woo you,

And when from the snowy air restless
Darkness, and long, to the universe you move,
always you descend invoked, 
and the secret paths of my heart gently hold.




- picture 1





You make me wander with my thoughts on the footsteps
Leading to the eternal nothingness; and meanwhile it flees 
This guilty time, and with it go away the torments

Of the cares, about which it, by me, pines ;
And while I look at your peace, it sleeps
That warrior spirit roaring in my deep.


In the evening ( Orig. title Alla sera ), Ugo Foscolo, sonnet of 1803




Born on April 21st, 1806 into a family of farmers-merchants in the village of Terheyden, near Breda - North Brabant - Petrus van Schendel showed his drawing skills already when he was a child; in 1822 he moved with his family to Antwerp, where he cultivated this attitude of his at the Academy of Fine Arts  and where was educated as a painter of history, and it was then that he discovered, quite suddenly, looking at a convex mirror, the potential of scenes shrouded in candlelight: from then on, he decided to paint almost exclusively nocturnal scenes in which the protagonist was the light produced by a candle, often in combination with other artificial light sources such as fires, the light of a lamp or that of the torches.



- picture 2 on the left - At the same year, when he had just completed his studies, dates back a self-portrait inspired to the chiaroscuro techniques of the Old Masters, in which he was able to make fully emerge this exceptional talent that will made him define by the critics of his own time 'the master of light and atmosphere '(later he'll enriched his repertoire with other sources of natural and artificial light, such as fireplaces, gas stoves, fireworks, electricity and the moonlight).
Around 1830 van Schendel, who meanwhile had moved to Amsterdam, made his first painting depicting a market scene bathed in the light emitted by a candle, a very romantic image which had no equivalent in reality, but that allowed him to gain a huge reputation both in Holland and abroad.
Like most of the artists he was struggling to make a living, so he decided to leave Amsterdam in 1832 to settle in Rotterdam, where he was offered a position as a teacher of drawing: in the meantime in 1830 he had married Elisabeth Grasveld who will give him thirteen children, ten of whom were still alive when she'll expire on March 21st, 1851. In the early years of his career, Van Schendel tried to experience a great number and variety of subjects such as portraits, religious subjects, interiors,




- picture 3 - Saying Grace


- picture 4 - Before the Ball




historical scenes, themes drawn from literature, music, inspired by the fairs, dedicating himself even to a still life. In Rotterdam he got a job as a teacher at a local Academy and remained there until 1838, when he moved to The Hague, where he expected to find more customers for his paintings and to concentrate himself on market scenes which were obtaining more and more success, not only in the lands nearby, but also, increasingly, beyond the borders of the Netherlands and it was then that he successfully conquered foreign markets by selling several paintings of art belonging to various European royal collections and getting medals from exhibitions and foreign showrooms, such as those in Paris, Brussels and Manchester.
In 1845 he left The Hague and settled in Brussels, where his studio in Schaerbeek received many visitors including collectors, members of the royal family and important art dealers. His large-scale masterpiece, The Birth of Christ, 1858, attracted there many admirers and was later successfully exhibited in England.
It was during those years that he created the famous series of paintings that bear the general title of the Evening market in Antwerp,




- picture 5 - I often think that the night is more alive and more richly colored than the day.
 ~Vincent Van Gogh



where all the charm that the atmosphere which a candle is able to create is painted by him with unparalleled mastery in scenarios bearing  in the background the outline of the stately mansions and of the bell towers surrounding the square where the sale takes place, deliberately painted also as a time of meeting, ' designed ' by the silvery whiteness of the light of the moon ' peeping ' through the clouds.



- picture 6


- picture 7


- picture 8


- picture 9


- picture 10


- picture 11


- picture 12


- picture 13


- picture 14


- picture 15


- picture 16


- picture 17




After the death of van Schendel, which took place in 1870, his works fell into oblivion as a result of the emergence of new artistic trends, but recently, exhibited in the museums of Amsterdam, The Hague, Hamburg, Berlin, Leipzig, Monaco of Bavaria, and Stuttgart, his paintings are experiencing a sharp revaluation as seen by modern critics as a wonderful and unique example of romantic art for the lights and the atmosphere of which they are holders.
Before leaving you wih my thanks, indeed, my leave is increasingly full of affection and gratitude, I would like to quote Goethe, the romantic poet who just in those years, in neighbouring Germany, wrote:




-
 picture 18 A Summer Evenng by Candle and Moonlight






So dear night the half of life is,
And the fairest half indeed.

~Johann Wolfgang von Goethe (1749 - 1832)





See you soon 











Bibliographic sources:


William Rau, Nineteenth-Century European Painting: From Barbizon to Belle Epoque, Antique Collectors' Club, Slp edition, 2013; 

Vincent van Gogh, Sjraar van Heugten, Joachim Pissarro, Chris Stolwijk, Van Gogh and the Colors of the Night, The Museum of Modern Art, New York, 2008.






I'm sharing this post with Stephanie's link-up party




and with JES' ones



50 commenti:

  1. Lo splendore di un artista : come non sentirsi "illuminati" dalla luce calda dei suoi dipinti : se ne può sentire quasi il tiepido calore .
    Grazie , Dany !
    Franca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Franca
      carissima amica, ho 'scoperto' questo incantevole artista anni fa e da allora ne sono sempre più incantata !

      Felicissima che anche tu abbia gradito i suoi dipinti e ne abbia avvertito il calore, ti auguro una bellissima giornata di sole ed un lieto prosieguo di settimana, con sincero affetto ಌ•❤•ಌ

      Elimina
  2. When I see your posts, dear Daniela, I almost feel as if I am living in this era! Thank you so much for sharing.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Linda
      my blessed friend, your words are so very beautiful and go straight to my heart, it's truly a very big joy to be able and make you live, even for a moment, the atmosphere of an age I do love so much, and to read that you enjoy all this !
      I sincerely feel so overjoyed by your words, my darling !

      ღ Have a most beautiful day, today, and enjoy your Thanksgiving Season, with lots of gratitude, sweetest friend ღ

      Elimina
  3. How absolutely wonderful! I'm so glad you have made this fabulous post about this painter and his skilful art! They are so sweetly created and lovely that they touch the heart!
    Blessings dear Daniela!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Christine
      and I'm so overjoyed to read that you liked it so very much, my sweetest, your so marvelous words make my day, they're such a beautiful good morning to me !

      With a big hugh filled with deep gratitude and dear love I wish you a most beautiful day, today, my precious friend ⊰♥⊱

      Elimina
  4. Your blog is consistently unbelievably beautiful! Have you considered placing a translator button on it, so that those who read a different language can see the beautiful images and read the references at the same time? I know I would love that, as I visit your blog whenever I get a chance. God bless!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Judy
      your words go straight to my heart, my dearest !
      Atually, before than giving life to my blog I've visited so many other blogs for a few years and most of them were written in other languages, Italian is not very common in the Blogosphere !
      I do understand English very well and, as you can see, I manage writing in this language which is my second mother tongue, but when I happened to translate, sometime, using the web translator for doing faster, well, the meaning of the writing was completely upset ... try once to translate a piece from Italian to English and you'll see what a mess !
      English is an Anglo Saxon language, Italian has neolatine roots, with differents grammatical rules which no translator considers, so, very often, a subject becomes an object inside a phrase after the translation !
      I know it's a little sacrifice for you to scroll down the page for reading the text in English, but, believe me, it's worth for understanding the meaning of what I wrote ... and nowadays also people coming from countries where English is not spoken do know surely English, which today has become so international ...
      Anyway I thank you so much for your advice and your suggestion, darling friend, I hug you with dear love, sending blessings on the remainder of your week ✿⊱╮

      Elimina
    2. I understand your point, Daniela, and will continue to read your lovely words. After all, it IS well the effort! ♡

      Elimina
    3. @ Judy,
      oh, you're so adorable, darling friend, thank you for understanding my point and accepting it with love, you're truly wonderful !
      Thinking of you ❥

      Elimina
  5. Very interesting how he was able to sell his paintings in other countries. The candle light paintings are so pretty, I remember the markets closing early when we lived in England and I see that he just painted it in the dark anyway.
    He had a nice big family too didn't he, and on a art teachers salary at first. So neat that he was able to live to see how much people enjoyed his work.
    Hope your week is well. Thank you for all your sweet comments on my cards, I always look forward to your visits :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Connie
      you're like a ray of sun, my dearie !
      As you say he was quite fortunate for his time, for having enjoyed the satisfaction and the earning of his masterpieces, that is, still today, not so common, once it was easier that an important artist was known and appreciated and then became famous after his death ... and probably it happens still today.

      My darling, my comments on your cards come spontaneous to me, I write what I feel watching at your little masterpieces, believe me, the thing is that you're a true artist with a golden heart !

      ஐ May your Thanksgiving be blessed, I wish it to you wholeheartedly ஐ

      Elimina
  6. Juste une petite lumière ou une bougie qui éclaire la nuit et l'ambiance devient particulière.
    Quelle jolie recherche de tableaux pour habiller ce billet.
    Encore une fois, je suis transportée dans ton monde chaleureux.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Christelle
      I'm so very honoured by your words, I thank you for gracing my blog with your presence here and you so beautiful words, I esteem you so much !

      With boundless gratitude I wish you a most joyous remainder of your week, looking forward to your next blog-post to let me fascinate by your enchanted world ಌ❀ಌ

      Elimina
  7. Un artista romantico per eccellenza. I suoi dipinti, avvolti dal colore della notte e illuminati dalla calda luce delle candele, sono molto suggestivi. Tele che trasmettono atmosfere molto romantiche che non si possono non apprezzare. Grazie cara amica romantica per l' ennesimo incantevole post
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Alessandra
      mia carissima, sono io a doverti ringraziare, e sento di doverlo fare di vero cuore, per la gioia che mi dai con le tue bellissime parole di apprezzamento che sempre scrivi nei tuoi commenti ai miei post !

      Con estrema gratitudine, affetto e stima, ti auguro un lieto prosieguo di settimana, dolcissima, ti abbraccio forte ♡❤♡

      Elimina
  8. I just spent the past 1/2 hour thoroughly enjoying your blog! Thank-you so much for visiting my blog and introducing me to yours. I look forward to visiting again.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Andrea
      you're so very welcome, to be honest I'm overjoyed to welcome you here at ~ My little old world ~ moved by your so beautiful words, my new friend !
      ღ May your day be filled with joy and wonder ღ

      Elimina
  9. Oh these photos truly touch my soul Daniela. Such sweetness and nostalgia. They are so vivid it almost makes me feel like I was in these enchanting images. What an incredible painter... I never heard Petrus before but I will certainly look into his works.

    Thank you for always sharing such beauty and history with us. Wishing you and your family a blessed Thanksgiving.

    Janet

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Janet
      wonderful, blessed friend of mine !
      I'm so very glad when I see your lovely, sweetest smile and read your marvelous words which hearten my soul, you're such a Gift to me !

      With deep gratitude and love, I wish you and your dear ones too a most Joyous Thanksgiving ... with a big big hug ❥

      Elimina
  10. Splendida e immortale!
    Quanto giova venirti a trovare!,e sulle note di questa bellissima poesia, l'animo naviga in una cullante atmosfera.....
    Non conoscevo questo grande artista e non conoscevo le sue meravigliose opere. Esprimono tanta energia e suscitano quella luce interiore che a volte dorme in fondo al nostro cuore.
    Hai creato per noi,dolcissima amica,un'avvolgente atmosfera, dolce e confortante,in connubio perfetto con questa stagione fatata...le candele ritornano a dar luce al giorno breve.
    Con tanta stima e ammirazione ti auguro una serena giornata.
    Sono felice che i nostri cammini si siano incrociati,sei una persona speciale!
    La tua amica Luci@

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Lucia
      carissima, sapessi quanto sono grata io al Cielo che ci ha fatto conoscere, trovo in te una grazia ed una gentilezza d'animo d'altri tempi, che tanto mi riconforta il cuore !
      Hai perfettamente compreso come attendessi proprio questo periodo dell'anno in cui il giungere improvviso dei giorni brevi, che dapprincipio ci sembra gravoso - almeno, per me è così - possa giovarsi della luce di una candela per ritrovare l'atmosfera accogliente che la luce del giorno calante non sempre saprebbe donarci ...
      Ti sono grata per come sei, mia preziosissima amica, e per quello che sai dare ... con le tue ricercate parole e con il tuo cuore delicato .... GRAZIE !

      Lascia che ti abbracci per augurarti una splendida serata, ... e per ringraziarti ancora ... e sempre *♥*

      Elimina
  11. bellissimi dipinti, musica e pensieri.....
    un abbraccio
    simona:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Simona
      dolcissima amica, contraccambio gioiosamente il tuo abbraccio con il cuore colmo di gratitudine per le tue splendide parole !

      Ti auguro una lieta serata, mia cara, con un grande bacio ♡ஐ♡

      Elimina
  12. Bellissimi questi quadri, la loro atmosfera e anche la poesia di Foscolo che mi è tornata alla mente.. Che bel tema hai scelto anche questa volta! Ciao amica mia, un abbraccio. Minù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Minù
      ecco arrivare la mia fatina preferita !
      Grazie mia carissima amica, sei di una dolcezza infinita !

      ⊰✽*✽⊱ Ti abbraccio con tutto il cuore ⊰✽*✽⊱

      Elimina
  13. In questa serata di luna piena,con aria frizzantina è confortevole ammirare le bellezze delle epoche passate in un cielo scuro illuminato dal calore di anime!La dolce melodia del tuo blog è come una dolce ninnananna prima di dormire e data l'ora,son quasi le 23:"dolce notte cara amica romantica"Rosetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Rosetta
      mia cara, dolcissima amica, che bello saperti cullata da queste note !
      Spero tanto che il tuo riposo sia stato sereno e giovevole e che il tuo nuovo giorno sia cominciato nel migliore dei modi, te lo auguro di vero cuore !

      Con tutta la gratitudine di cui sono capace per averti accanto e per le romantiche parole che sempre qui appunti con amore, ti auguro una splendida giornata, abbracciandoti teneramente, mia preziosa amica dall'animo delicato ❀≼♥≽❀

      Elimina
  14. Non è normale commuoversi leggendo un post del genere. Come sto bene qui da te, cara Daniela.
    Quei meravigliosi versi del Foscolo.
    Questi dipinti...stupendi.
    Grazie amica gentile
    Susanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Susanna
      dolcissima, come sono felice di riaverti qui !!!
      Ti assicuro che accade anche a me talvolta, di provare emozione leggendo alcuni post ... forse sarà perché non sono normale neppure io :D !
      Grazie infinite per la ventata di dolcezza che hai portato qui stamani e per le parole stupende che sempre scrivi nei tuoi commenti, sei di una delicatezza indescrivibile !

      Che il tuo fine settimana sia gioioso, adorabile amica mia, gioioso e sereno ♥♡♥

      Elimina
  15. Non conoscevo questo artista, ma che opere meravigliose! Riusciva così bene a catturare la luce delle candele... sembrano quasi fotografie! Bellissima anche la citazione di Goethe!

    ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Silvia
      è sempre una grandissima gioia per me leggere parole di approvazione nei vostri commenti, e quando sono così portatrici di entusiasmo, beh, la mia gioia sale al culmine !

      Ti ringrazio di vero cuore, carissima e stimata amica, e ti auguro un bellissimo prosieguo del fine settimana ... grazie ಌ•❤•ಌ

      Elimina
  16. Dearest Daniela~~ Hello, so very nice to meet you!
    I have come from my dear Stephanie's party and what a sheer delight it has been. As I have scrolled down the pages I feel as if I have entered into another time, a time of great beauty in all its purity.
    I could find myself coming here quite often to find refreshment for my soul with just the enjoyment of looking through your images.

    I look forward to following along with you.

    Have a most blessed day~~ Debbie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Debbie
      my darling, new friend, you're so very welcome !
      Actually your so beautiful words puzzle and move me, they touch my heart in the deep and I don't know how to thank you in the most appropriate way, that is what you deserve !
      the only thing I can write is that I am delighted and honored by your comment and to have you as a follower of mine, this is more than certain !

      Sending blessings on your weekend, with all my heart ღ

      Elimina
  17. Ed io sono d'accordo con Goethe, la notte è la metà più bella!
    Molto interessante la tecnica di questo pittore che non conoscevo.
    Mi piacciono tanto quelli dipinti la notte al mercato, favolosi!!
    Un abbraccio mia cara e grazie per la bella chiccherata
    Love Susy ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Susy
      io non vedevo l'ora di dedicargli un post, ma attendevo questo momento dell'anno, un po' per la venuta dei giorni brevi, un po' per l'atmosfera prenatalizia che queste scene di mercato notturne ( sono felicissima che incontrino anche il tuo gusto cara ! ) suggeriscono ... forse è proprio la luce della candela che mi fa pensare al Natale, ... non so !
      Quanto alla chiacchierata dell'altra sera sono io a doverti ringraziare, mia dolcissima, splendida amica, parlarti è sempre una grandissima gioia, il mio umore va alle stelle, sei di una simpatia non comune ... ed ancora grazie per il preziosissimo dono !!!

      Le luci del giorno stanno scemando, e sembrano volerci invitare ad 'entrare' in una di quelle scene notturne del Mercato di Anversa .. se solo fosse possibile ... Che la tua serata sia lieta, splendida amica mia, grazie ancora dal profondo del cuore dove hai un posto molto speciale ✿⊱╮

      Elimina
  18. Daniela, your blog is so lovely. I can't seem to find a translation widget/button to click so I'm not sure exactly what you are posting. Have a lovely Friday evening!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Gina
      I'm so very glad to have you here, darling, but I'm so sorry to read that you haven't found my translation at the bottom of the page, just over the comments ... I have to write somewhere that you have to scroll down the page to see and read the English version !

      ❖ May your weekend be blessed, my beautiful friend ❖

      Elimina
  19. Ops, non vedo il mio commento :( chissà che pasticcio ho combinato qualche giorno fa.
    Comunque Daniela carissima ribadisco che mi da te trovo un angolino di grande serenità e benessere. Tutto è perfetto. Questi versi del Foscolo, la musica di sottofondo ed i dipinti così caldi e coinvolgenti.
    Grazie di cuore per le pillole di gioia che assumo venendo a trovarti.
    Buon fine settimana
    Susanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Susanna
      tranquilla tesoro, non hai commesso alcun pasticcio, è mia la mancanza indotta da un sovraccarico di impegni che mi hanno costretta a pubblicare i commenti degli ultimi due giorni non prima di quest'oggi, ti chiedo scusa !

      Auguro anche a te un fine settimana all'insegna della gioia, mia cara, e perdona il mio ritardo, sono certa della tua comprensione *♥*

      Elimina
  20. Dolcissima Daniela, dopo una settimana ancor più particolarmente intensa, ho aspettato questo momento, per venire qui, a casa tua, e lasciarmi coccolare e rapire da questo tuo bellissimo post. Non puoi capire cosa sia per me proprio stasera, ammirare i dipinti che ci mostri, con quei volti così espressivi, con quei panorami con luci ed ombre come lo è la vita. E la luce delle candele .... bellissima, così affascinante, così lieve ed intensa allo stesso tempo. Ho adorato i versi con cui hai cominciato e concluso. Sei una donna dall'animo sensibile e, sicuramente al cuore grande. Un abbraccio. Paola

    P.S. Non riesco a vedere la tua mail, volevo scriverti per rispondere ad un tuo commento che mi hai lasciato. Se vuoi, aspetto, senza problema. Un bacione sweet lady ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Paola
      comincio subito con il darti il mio indirizzo mail ( è sulla pagina del profilo ) tenutageremia@gmail.com e grazie in anticipo per la risposta, mia cara, carissima amica !
      Ed ora giunge il momento di dirti che è sempre più difficile per me trovare le parole per rispondere ai tuoi bellissimi commenti che esprimono stima ed ammirazione ... mi sento confusa ed emozionata :) !!!!
      Splendido il tuo modo d'interpretare il chiaro-scuro dei dipinti in analogia con i momenti della vita, anche tu come sensibilità emotiva non scherzi, eh !
      ... Sweet lady, mai nessuno prima d'ora aveva usato questo appellativo rivolgendosi a me .. quanto mi piace ... e quanto mi piace e mi rende orgogliosa e felice averti accanto, non tutti possono dire di avere vicino una persona così preziosa quale sei tu !

      ≺✽≻ Con tutto il cuore ti auguro una domenica all'insegna della serenità più profonda, grazie per tutto ciò che sei e che dai, mia adorabile amica ≺✽≻

      Elimina
  21. Meraviglioso post che accende la magia della notte con la luce di una candela !
    Grazie Dany per averci fatto conoscere questo pittore dalle doti straordinarie.
    Tua Mavi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Mavi
      grazie a te dolce cuore, per tutto l'amore che da sempre e sempre mi dai !

      Trascorri una gioiosa giornata, carissima, lo meriti davvero ❀♡❀

      Elimina
  22. I have loved walking through your gallery of Petrus van Schendel's glorious paintings, Dany. Each one of them evoke a feeling of happiness, a sense of beauty of another era. How wonderful people are taking notice of Schendel's glorious works of art once again!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Kim
      my blessed friend, how overjoyed I am to read your words of enthusiasm, you cannot imagine !

      Thank you dearie for enlighten my day, you're so special and I'm so fortunate to have you as a friend, may your Sunday be filled with joy and serenity ❥

      Elimina
  23. These are lovely and peaceful to look at. Thank you for sharing them with us my friend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ JES
      thanks to you, you who always host me with much love and then come and visit me writing so lovely words of appreciation, my blessed friend, you cannot imagine, how important they're to me, with all the esteem I have for you !
      May your first week of Advent be serene and rewarding, as much as you deserve, my deareset, sending much, so much love to you ✿•❤•✿

      Elimina
  24. Io.. che mi infastidisco con la luce intensa,io..che adoro l'atmosfera delle fiammelle danzanti il calore ,il profumo della cera che si scioglie.
    Non potevo non essere affascinata da questi bellissimi dipinti che sanno trasmettere cosi intensamente queste sensazioni !
    Grazie Dany,grazie sempre!
    Un abbraccio .
    A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ A.
      mia dolcissima, carissima amica, anche in queste cose ci somigliamo !!!

      Grazie a te, con tutto il cuore, sei uno dei doni preziosi che questo mio Blog mi ha riservato, e ti tengo stretta a me per timore di perderti ❖⊰♥⊱❖

      Elimina

I WHOLEHEARTEDLY THANK YOU FOR YOUR THOUGHTS AND WORDS, SO PRECIOUS TO ME.